Accettazione Cookie

Crea sito

Xbox One: via DRM e restrizioni sull’usato

Saltano i DRM, per ora, dalla XboxOneFortunatamente qualcuno dalle parti di Redmond si è svegliato, ed ha deciso per una secca maria indietro sullo spinoso tema Xbox One e DRM. L’annuncio arriva direttamente da Xbox WireBlog ufficiale di Xbox. Don Mattrick, in un post di ieri annuncia ufficialmente che i tanto odiati DRM e tutti i vari paletti da questi imposti verranno eliminati.

Nell’articolo si legge come dalle parti di Redmond, le opinioni ed i feddback dei giocatori siano di importanza capitale, di come siano ascoltati e ponderati: in effetti non accorgersi dell’enorme feedback creatosi sarebbe stato un tantinello difficile, ed ignorarlo peccato capitale.

Quindi in buona sostanza, nella next-gen made in Microsoft, stando alle dichiarazioni, nulla cambierà rispetto a Xbox 360.

Difatti:

  • Si potrà giocare senza la necessità di check-in periodici (24/1 h)
  • I giochi potranno circolare liberamente, come oggi
  • Non saranno presenti i region-lock annunciati

Riuscirà Microsoft con questa mossa “a sorpresa”, a risollevare il morale ai fans delusi dagli annunci dell’E3? Oppure la Xbox One resterà legata all’immagine di “Consolle dei DRM”?

Tuttavia, l’idea è che i videogiocatori abbiano vinto solo una battaglia.

 

CC BY-NC 4.0 Xbox One: via DRM e restrizioni sull’usato by Matman Blog is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial 4.0 International License.

Pubblicato da Matteo Pompili

Nato nel lontano 1984 deve il soprannome "Matman" ad un suo maldestro amico. Si appassiona da piccolo ai videogiochi e, poi, al diritto, senza immaginare minimamente quanto gli sarebbero costate in seguito queste passioni. Sopravvissuto agli studi, decide di soffrire ancora cercando di diventare avvocato. Non si hanno più sue notizie... Scrive su MatmanBlog perchè non gli andava di uscire.